Percussioni

Gli strumenti

Lo strumento a percussione è uno strumento musicale che suona quando percosso, colpito, agitato, frizionato o sfregato dalle mani del suonatore, o mediante appositi strumenti come bacchette, spazzole o battenti. La principale classificazione degli strumenti a percussione li divide in due insiemi; quelli a suono determinato, in grado di emettere note di altezza definita (ad esempio il vibrafono o i timpani), e quelli a suono indeterminato, che producono suoni definibili come “acuti” o “gravi”, ma di altezza non misurabile con precisione (ad esempio il rullante o la grancassa).

 

Il corso

Il corso, strutturato sulla base dei programmi di conservatorio, si propone di affrontare lo studio di gran parte degli strumenti a percussione facendo conoscere all’allievo tutti i generi musicali in cui questi strumenti sono utilizzati. 

Il docente

Davide Donazzolo

Intraprende gli studi di fisarmonica classica presso il Conservatorio Statale di Musica A. Steffani di Castelfranco Veneto nel settembre 2001, diplomandosi nel febbraio 2007 sotto la guida del M° Ivano Paterno.Nel lo stesso periodo frequenta seminari sulla fisarmonica e il jazz, e sul mondo di Astor Piazzolla, quest’ ultimo tenuto dal M° Ivano Battiston. Si specializza anche nello studio delle percussioni frequentando corsi e masterclass. Ha collaborato con varie scuole di musica in qualità di insegnante di fisarmonica e percussioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close